Pagine

domenica 9 aprile 2017

Piccoli panini da buffet



Questi piccolissimi e morbidissimi panini sono ormai d'obbligo per il compleanno della mia ultima nipotina. Li posto perché sono veramente stuzzicanti e purtroppo uno tira l'altro come le ciliegie. Dico purtroppo perché i partecipanti al compleanno sono sempre numerosi ( amichetti, genitori vari, amici , nonni ecc. ), perciò ne devo preparare sempre in quantità industriale. Mi piace usare la farina di farro, dona un gusto speciale.
Ingredienti:
100g. di pasta madre
 175g. di farina manitoba
250g. di farina di farro
230g. di latte
  50g. di burro
   15g. di strutto
    40g. di zucchero semolato
un cucchiaino di miele
un cucchiaino di sale fino
due uova piccole

Dopo aver trasformato la pasta madre in pasta madre poolish, come al solito, mescolando la pasta madre, 100g. di manitoba e 130g.di latte, presi dal totale degli ingredienti, si mescola fino ad ottenere una pappetta; si lascia riposare fino a che il tutto sia ben gonfio. Aggiungere ora il restante latte e di seguito le uova mescolando con cura, lo zucchero, il resto della farina, poi il sale ed il miele. Da ultimo inserire il burro e lo strutto poco per volta impastando a lungo fino ad ottenere un impasto ben elastico che si stacca dal piano di lavoro e dalle mani.
Lasciare lievitare fino al raddoppio in un luogo tiepido. Rovesciare l'impasto lievitato sulla spianatoia, dare un giro di pieghe portando l'esterno della pasta verso l'interno, capovolgerlo, coprire a campana e lasciare riposare per circa mezz'ora. Porzionare a 15/18 g. e dopo un breve re impastamento formare delle palline facendole ruotare con delicatezza sotto il palmo della mano. Disporre sulla teglia e lasciare di nuovo lievitare coperto a campana. Prima di infornare lucidare con poco albume allungato con un po' di latte. Cuocere a 190° per 10/12 minuti. Risulteranno coloriti e molto soffici. Sfornare e lasciare raffreddare nella teglia di cottura coperti da carta forno. Poco prima di servirli, tagliarli a metà e farcirli a piacimento con formaggi morbidi, salumi e verdure varie. Non sono riuscita a fotografarli farciti, perché sono stata assalita dalle " cavallette" e sono riuscita a salvare solo quei pochi che si possono vedere in foto.
Naturalmente la ciotola è sempre di "Traccebottegaartigiana.com"











Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...